Benefici fiscali

Dona

Benefici fiscali

1840

Tutte le donazioni alla Fondazione Piero e Lucille Corti onlus sono fiscalmente deducibili o detraibili.

 

Le persone fisiche e gli enti non commerciali possono:

  • detrarre dall’imposta lorda il 26% dell’importo donato, fino ad un massimo di 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86 con relativa modifica Legge 190/2014 art.1, comma 137).
  • dedurre la donazione dal reddito complessivo dichiarato nei limiti del 10%, e comunque nella misura massima di €. 70.000,00 (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

 

 

Le imprese possono:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86 con relativa modifica Legge 190/2014 art.1, comma 137).
  • dedurre le donazioni dal reddito complessivo dichiarato nei limiti del 10% e nella misura massima di 70.000,00 euro (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

 

Per usufruire dei benefici fiscali ricordati di conservare:

  • la ricevuta di versamento, nel caso di donazioni con bollettino postale;
  • l’estratto conto della banca in caso di bonifico, di RID bancario/postale o assegno bancario;
  • l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore, in caso di donazione con carta di credito.

 

Importante!

  • le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro,
  • le donazioni in contanti non godono dei benefici fiscali.

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close