L’infermiera dei bambini

News

L’infermiera dei bambini

Sister Fiona2 ridimens“I bambini? Mi piacciono molto. Amo lavorare con loro”. Sister Fiona, trentanove anni, è l’infermiera “in charge” dell’Unità di Nutrizione nel reparto di Pediatria. Si chiama Sister, l’infermiera a capo di un reparto: la caposala, diremmo noi.

“E’ mio compito insegnare a infermiere e ostetriche del reparto, supervisionare il loro lavoro e supportarle”, ci spiega, illustrando le sue responsabilità di coordinatrice. E insegnare ai giovani come comportarsi con i pazienti è uno degli incarichi che preferisce da quando, quasi vent’anni fa, si è diplomata proprio nella scuola per infermiere del Lacor Hospital.

Per essere assunta dopo il diploma Sister Fiona ha dovuto lavorare sodo. “A quell’epoca chi si distingueva per l’impegno durante gli anni di studio aveva la possibilità di rimanere”, spiega. Ha ereditato determinazione e passione da chi le ha fatto da maestra: Sister Angioletta, che oggi è Matron, cioè, insieme a Sister Rose e Sister Milly, a capo dei servizi infermieristici del Lacor Hospital.

“Sister Angioletta”, ricorda, “è stata un’ottima insegnante. Amava molto i bambini ed era sempre attenta a controllare che facessimo la cosa giusta. Ci seguiva e correggeva”.

Oggi è Sister Fiona ad aver assunto questo ruolo. E’ lei a spiegare che quando arriva un’emergenza non bisogna perdere tempo prezioso. Mentre si aspetta il medico, una brava infermiera deve aver già raccolto e inviato al laboratorio un campione di sangue del paziente. E aver preso appunti sulla sua storia clinica.

Sister Fiona comincia a lavorare ogni mattina alle otto, un bel sorriso stampato sul volto, la cintura gialla che le stringe i fianchi sull’uniforme bianca, a indicare che la caposala è lei.

Dal lunedì al sabato, fino alle sera alle sei con una pausa per pranzare, la vedi aggirarsi indaffarata nel reparto. “La mia soddisfazione maggiore?”, rivela, “quando vedo i bambini andare a casa camminando sulle proprie gambe”.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close